Contenuto riservato agli abbonati

Per Peghin arriva il ciclone Sgarbi: «Farò io l’assessore»

Sgarbi al fianco di Peghin (foto Bianchi) 

Il critico d’arte interviene a sorpresa alla conferenza stampa del candidato sindaco del centrodestra a Padova.  «Il prosecco è diventato Unesco prima di Giotto: Padova merita di più». E nella sua lista ci sono i No Green pass

PADOVA. Il ciclone Sgarbi si abbatte sulla campagna elettorale di Francesco Peghin. L’incontenibile critico d’arte si presenta a sorpresa nel bar della Sacra Famiglia dove il centrodestra ha lanciato ieri la candidatura dell’imprenditore padovano e ne combina di tutti i colori.

Sgarbi: non è normale che il prosecco sia diventato bene dell'umanità prima di Giotto

Da principio l’attacco è sul valore che la sua lista, “Rinascimento”, porterà nella coalizione del centrodestra: «La cultura è un fattore che la sinistra non ha: il Pd ormai è il Partito Disperso – afferma – E l’idea che il Prosecco sia diventato sito Unesco prima di Giotto fa riflettere su quanto lavoro...

Video del giorno

Il centrosinistra conquista Verona, i sostenitori di Tommasi cantano Bella Ciao

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi