Contenuto riservato agli abbonati

Allarme edilizia nel Padovano: «Tra pochi giorni stop a 3.500 cantieri»

Alessandro Gerotto, presidente di Ance Padova

Gerotto (Ance Padova): «Speculazione e materiali irreperibili, si sospendano i termini di consegna dei contratti»

PADOVA. Doveva essere l’anno della ripartenza, sostenuta da bonus governativi e da Pnrr, e invece all’orizzonte c’è addirittura lo scenario drastico dello stop ai cantieri, pubblici e privati. Che oggi, nel Padovano, sono poco più di 3.500 e muovono un mercato di 500 milioni di euro.

Prospettive nere e numeri importanti sono diffusi da Ance Padova, l’associazione dei costruttori edili, che non si lascia offuscare dai fumi di guerra e muovr un’accusa diretta alla speculazione, chiamando in causa l’intervento urgente del Governo.

La

Video del giorno

Bambino scomparso a Tambre: ecco il momento del salvataggio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi