Contenuto riservato agli abbonati

Samuele morto di tumore a 19 anni, tragedia a Loreggia

Atleta versatile, è andato sul parquet sino all’ultimo nonostante l’amputazione di una gamba. Calcio, volley e basket in lutto: «Ciao Cava, sei il nostro esempio di forza»

LOREGGIA. Samuele Cavallin, il giovane calciatore di 19 anni di Loreggia, colpito nel 2019 da un osteosarcoma, si è spento ieri alle 9 all’hospice pediatrico “Casa del Bambino” di Padova, dove era ricoverato da tre giorni. «Samuele ha lottato fino alla fine, mostrando quell’energia e voglia di vincere che metteva sempre in campo e nella vita, ma non c’è stato nulla da fare», ha spiegato ieri pomeriggio il papà Paolo.

Video del giorno

Maltempo, ecco la violenta grandinata che si è abbattuta su Padova, Selvazzano e Torreglia

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi