Contenuto riservato agli abbonati

I fondi del Pnrr alla sanità padovana: 38 milioni per ospedali e case di comunità

la realizzazione delle case della comunità – 18 sulle 20 previste – costerà poco più di 30 milioni, mentre per gli ospedali di Camposampiero e Conselve si stima una spesa di 8 milioni

PADOVA. Oltre 38 milioni per rafforzare la sanità territoriale con la realizzazione di diciotto case della comunità e due ospedali di comunità. È questa la prima destinazione dei fondi del Pnrr declinati nella tutela della salute nel Padovano a fronte delle esigenze emerse durante la pandemia.

Con l’affidamento dell’attività di progettazione, l’Usl 6 ha dato il via all’iter: la realizzazione delle case della comunità – 18 sulle 20 previste – costerà poco più di 30 milioni, mentre per gli ospedali di Camposampiero e Conselve si stima una spesa di 8 milioni.

IL

Video del giorno

Funerale Del Vecchio, gli abbracci della famiglia e la partenza della salma tra gli applausi

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi