Prima giornata di pioggia, maxitamponamento sulla Valsugana e raffica di incidenti nell’Alta

Il tamponamento di Campodarsego

Cinque mezzi coinvolti a Curtarolo, la strada chiusa per due ore con notevoli disagi. Altri schuianti a Reschigliano e Fiumicello

Giornata di pioggia e raffica di incidenti. Oggi, 15 febbraio, alle 8.20 si è verificato un tamponamento multiplo con  cinque veicoli coinvolti  lungo la Valsugana, a Curtarolo . Per cause al vaglio della polizia locale della Federazione, intervenuta sul posto con  due pattuglie, si sono scontrate una Toyota Yaris condotta da 28enne di Campo San Martino; una Alfa Romeo Stelvio condotta da un 51enne di  Fara Vicentino; una Daweoo Matiz condotta da una 21enne di Villa del Conte; una Citroen C3 Picasso condotta da un 19enne di Vigodarzere e una Vw Polo condotta da una 24enne residente a Vittorio Veneto.

Ad avere la peggio è stata la conducente della Toyota Yaris, finita nel fossato che costeggia la provinciale e trasportata con un’ambulanza del 118 all'ospedale di Cittadella. Risultano illesi gli altri conducenti. Pesantissime le ripercussioni sulla viabilità con lunghe code in entrambi i sensi di marcia dovute all'istituzione di un senso unico operato dagli agenti. Sul posto anche una ditta specializzata per la pulizia della strada. la viabilità è tornata normale due ore.

 Due incidenti in poco tempo anche lungo la sr 308  hanno impegnato non poco i vigili della Federazione. Il primo in prossimità dell'uscita di Reschigliano ha visto coinvolto un autoarticolato condotto da un 48enne di Castelfranco Veneto che verosimilmente per una distrazione ha perso il controllo del mezzo finendo la sua corsa fuori dalla sede stradale senza coinvolgere altri veicoli. Illeso il conducente ma forti ripercussioni sul traffico veicolare a seguito dell'istituzione di un senso unico alternato di marcia necessario per consentire ai mezzi speciali di recuperare il mezzo e riportarlo in sede.

Un’altra fuoriscita autonoma ha visto coinvolta una Toyota Yaris da un 57enne di Camposampiero,. E’ avvenuto  dopo l'uscita di Fiumicello, a Campodarsego.  A causa verosimilmente del fondo reso viscido dalla pioggia la conducente ha perso il controllo del mezzo che è finito sopra l'isola spartitraffico schiantandosi contro un palo della pubblica illuminazione.  La donna, ferta, è stata trasportata  al Pronto Soccorso di Camposampiero in codice giallo.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il centrosinistra conquista Verona, i sostenitori di Tommasi cantano Bella Ciao

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi