Contenuto riservato agli abbonati

Da Padova la lezione d’amore di Alessandro Manzella, una vita vera oltre la sofferenza

Alessandro Manzella con Claudio Baglioni

È morto a 45 anni. Colpito da una rara forma di meningite a 12 anni, ha convissuto con virus e disabilità. La mamma: «Quante cose belle intorno a lui». L’orgoglio del papà: «Ha lottato per 33 anni»

PADOVA. «Ho la mia signora che mi aspetta». Diceva sempre così, Alessandro, che la morte l’aveva già vista in faccia un paio di volte. Lo diceva per prendersi gioco del suo destino e per scherzare con sua mamma. Lei, Anna, gli rispondeva con la battuta pronta: «Finché sei qui, la tua signora sono io». Ora invece non ci sono più parole e Anna piange, inconsolabile, guardandosi intorno: «Qui è tutto vuoto, la sua stanza è vuota, Alessandro non c’è più.

Video del giorno

Bambino scomparso a Tambre: ecco il momento del salvataggio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi