Contenuto riservato agli abbonati

Recuperate dopo 16 anni quattro statue rubate dalla chiesa di San Giovanni Battista a Ospedaletto Euganeo

Dopo il furto e la ricettazione, le opere erano state oggetto di vari passaggi di proprietà, che avevano interessato diverse Regioni italiane, sino a giungere presso a un antiquario laziale

PADOVA. Quattro statue in legno, rubate dalla chiesa di San Giovanni Battista di Ospedaletto Euganeo nell'aprile del 2005, sono state recuperate dai carabinieri del Nucleo Tutela del patrimonio culturale di Venezia, coordinati dalla Procura di Padova, dopo una segnalazione giunta al direttore del museo diocesano di Padova Andrea Nante da un collezionista esperto che ne aveva acquistato due (una raffigurante San Paolo e una la Carità) da una casa d'aste di Roma.

Video del giorno

Maltempo, ad Asolo la gente con la pala per liberare le strade dalla grandine

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi