Contenuto riservato agli abbonati

Padova, l’Audi di Mancuso in divieto sul marciapiede, il comandante dei vigili: ventesima multa e tutte pagate

I parcheggi selvaggi di  Carlo Mancuso

Dopo la Porsche gialla, ora nel mirino è finita un’auto cromata. L’interessato: «Sono un combina guai e chiedo scusa». Il capo della polizia locale: «Lo conosciamo bene. Riceviamo molte segnalazioni e passiamo ogni giorno. E’ un sorvegliato speciale ma più di sanzionarlo non possiamo fare»

PADOVA. E rieccolo: Carlo Mancuso è tornato alla ribalta in questi giorni per la sua Audi argentata parcheggiata in divieto di sosta in Largo Europa davanti al bar. 

IL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE

L’accaduto non è sfuggito al comandante della polizia locale Lorenzo Fontolan: «Conosciamo bene il signor Mancuso e le sue auto, lo abbiamo multato 20 volte in un solo anno (la metà le ha prese in Largo Europa, ndr)» risponde con la consapevolezza di non poter soprassedere, «e adesso sorvegliamo anche la sua Audi.

Video del giorno

Maltempo, ad Asolo la gente con la pala per liberare le strade dalla grandine

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi