Padova: con l’auto ferma sui binari tenta di uccidersi, salvato dalla polizia

Gli agenti della Volante hanno messo in salvo un uomo di 35 anni. Con l’aiuto del personale di Trenitalia sono riusciti a togliere l’auto dai binari prima dell’arrivo di un treno

PADOVA. La chiamata al 113 da parte di una donna per segnalare la volontà di un suo conoscente di farla finita in zona industriale lungo la linea ferroviaria ha fatto immediatamente scattare le ricerche di un 35enne italiano, perlustrando in lungo e in largo la zona indicata.

In pochi minuti gli agenti intervenuti hanno rintracciato un’autovettura nella zona di carico e scarico del treno merci, incastrata per metà su una rotaia, con a bordo l’uomo.

Grazie all’aiuto del personale Trenitalia, gli agenti della volante sono riusciti a spostare la macchina dal binario, portandola al di fuori dell’area ferroviaria, mettendo definitivamente in salvo l’aspirante suicida.

Il 35enne, che appariva visibilmente provato, ha raccontato di essere uscito di casa con l’intento di togliersi la vita.

Rassicurato dai poliziotti che hanno atteso l’arrivo del 118, è stato poi accompagnato in

ospedale per le cure del caso.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo, ad Asolo la gente con la pala per liberare le strade dalla grandine

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi