Contenuto riservato agli abbonati

Soccorre un motociclista davanti a casa. Era in quarantena: condannata a 2 mesi

Casalinga 56enne di Ospedaletto Euganeo ha avvertito il botto ed è corsa in strada. La pena è stata sostituita da una multa di 4.500 euro. E Salvini twitta: «Se non la cancellano, la paghiamo noi»

OSPEDALETTO EUGANEO. Maristella Scarmignan è una casalinga di 56 anni e in quel giorno non ci ha pensato due volte: ha sentito un botto tremendo, si è precipitata in strada e ha soccorso un motociclista volato dentro al fossato. Per quella prontezza, però, Maristella è stata condannata a 2 mesi di arresto, pena sostituita da una multa di 4.500 euro. La colpa della 56enne: essere uscita di casa mentre era in quarantena.

Video del giorno

Ferretti Yacht 1000, ecco l'ammiraglia esposta al Salone Nautico di Venezia

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi