Contenuto riservato agli abbonati

Scuola, classi allagate al liceo Nievo di Padova: studenti a casa

Nella succursale di via Brondolo caduti anche alcuni pannelli del soffitto. La protesta dei ragazzi costretti alla Dad

PADOVA. Dello stato di salute degli edifici che ospitano molti istituti scolastici in città e non solo si parla spesso, ma che succede quando l’espressione “cadere a pezzi” diventa drammaticamente reale, e non solo un modo di dire? Lo hanno scoperto ieri mattina più di duecento studenti del liceo scientifico Ippolito Nievo, in particolare quelli di dieci classi della succursale di via Brondolo, che sono stati mandati a casa a causa della rottura di alcune tubature che hanno riversato acqua nei controsoffitti di alcune aule del piano terra, allagandole e facendo cadere alcuni pannelli.

I

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi