Contenuto riservato agli abbonati

La tragedia di Michele e Valentina. Ecco chi erano. Venerdì dovevano vedere una casa dove vivere insieme

Gli amici tentano di spiegare la terribile fine dei due fidanzati trovati impiccati a Padova. E svelano le loro storie: «Lei era innamoratissima e piena di voglia di vivere»

PADOVA. «Lei era un’anima fragile. Minuta e piccolina, era una persona estremamente buona». Ha le lacrime agli occhi Maria, amica carissima di Valentina Costa quando parla di lei. Maria ricorda il passato della 36enne, segnato da tante difficoltà e ostacoli. «Aveva avuto problemi legati all’alcol. Ne era consapevole e soprattutto ultimamente aveva una gran voglia di venirne fuori».

Solo una ventina di giorni fa il papà di Valentina l’aveva accompagnata al Sert di Piove di Sacco.

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi