Contenuto riservato agli abbonati

Padova al voto, frattura nella Lega. Sindaci in pressing:«Serve un concresso»

La frase incriminata

Marcello Bano, primo cittadino di Noventa, ha criticato le modalità della candidatura di Peghin: «Ho detto una cosa ovvia, necessario più ascolto»

PADOVA. «Io ho detto una cosa ovvia: il metodo per selezionare il candidato sindaco è ascoltare la gente. La Lega deve ripartire dai militanti e questi indicano Roberto Marcato». Sembra quasi stupito del clamore ottenuto il sindaco di Noventa Marcello Bano. In realtà sa bene che le sue dichiarazioni sono un terremoto per il partito di Matteo Salvini, da sempre abituato a grandi bufere interne ma ferrea graniticità all’esterno.

Video del giorno

Maltempo, ad Asolo la gente con la pala per liberare le strade dalla grandine

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi