Contenuto riservato agli abbonati

Lega spaccata sul voto a Padova. Bano: «Ci voleva Marcato e ci hanno calato Peghin»

Marcello Bano, sindaco leghista di Noventa Padovana

Il sindaco di Noventa contesta i vertici e le scelte per le elezioni: «Il candidato della Lega? Una brutta copia di Giordani. A Roma hanno perso il contatto col territorio». Ora rischia l’espulsione

PADOVA. «Purtroppo ci sono alcuni componenti del partito che dopo essere andati a Roma hanno perso il contatto con il territorio e con gli amministratori. A Padova è stato calato dall’alto un candidato sindaco che è la brutta copia di Giordani. Per provare a giocarcela avrei scelto Roberto Marcato tutta la vita». Parole durissime quelle pronunciate Marcello Bano, sindaco leghista di Noventa Padovana durante una trasmissione televisiva.

Senza

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi