Contenuto riservato agli abbonati

Monselice: mura crollate al Buzzaccarini, un anno dopo resta lo squarcio

Entro la primavera il bando per la sistemazione: spesa di 1,6 milioni di euro. Prima del disastro la giunta aveva tolto i fondi per il restauro dell’antica cinta

MONSELICE . Ad un anno esatto dal crollo delle antiche mura del parco Buzzaccarini la situazione è rimasta immutata: uno squarcio di alcuni metri nella cinta e pietre riversate un poco dovunque. Entro la primavera però arriverà il bando per la loro sistemazione per un importo di 1 milione e 600 mila euro.

UN CROLLO ANNUNCIATO

Un crollo annunciato quello avvenuto nella notte del 9 gennaio 2021 nella parte delle mura di via Vo’ de Buffi, dato che l’associazione che gestisce gli spazi del Parco e il consigliere comunale Francesco Miazzi più volte avevano avvisato e sollecitato l’amministrazione ad intervenire.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/ 8, Sileri: "Entreremo tutti a contatto con Omicron, a febbraio allentamento delle misure"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi