Contenuto riservato agli abbonati

Chiude dopo un secolo la scuola Galvan di Pontelongo

Pesano i costi di gestione troppo alti e il calo degli iscritti. Il Comune ora pensa alla costruzione di un nuovo asilo nido

PONTELONGO. Chiude la storica scuola dell’infanzia e primaria paritaria “Galvan”, ma il Comune progetta subito un nuovo polo scolastico pubblico per garantire la continuità educativa e ridare slancio al paese.

Ultimi mesi di attività per l’istituzione che fa capo alla parrocchia e che ha deciso, a malincuore, di interrompere il proprio secolare servizio.

Al fisiologico calo demografico e a costi di gestione e del personale sempre più insostenibili, si sono aggiunti anche i riflessi economici della pandemia che hanno portato sempre più famiglie a tagliare le rette di frequenza, optando per altre destinazioni più sostenibili o tenendo addirittura a casa i figli.

Video del giorno

Metropolis/94 - Mariupol, Tonacci: "Cosa ne sarà dei combattenti della Azov dopo la resa"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi