Contenuto riservato agli abbonati

Gli autovelox di Cittadella salvadanaio da 25 milioni in 3 anni. Ma al Comune ne restano “solo” dieci

Uno dei tanti autovelox sulla tangenziale di Cittadella

Varato il riparto delle sanzioni: le entrate depurate dai crediti inesigibili e dal costo della riscossione

CITTADELLA. Oltre 25 milioni di euro di multe in tre anni, la giunta di Cittadella vara il riparto di 10 milioni di euro di sanzioni per il 2022, 2023 e 2024 che restano in cassa. Nei bilanci dei prossimi tre anni ci sono due voci chiave: quasi 5 milioni e mezzo all’anno di proventi per violazioni dei limiti di velocità attraverso l’impiego di apparecchiature di rilevamento, in sostanza in tre anni si prevede che gli autovelox vadano a pizzicare trasgressori per più di 15 milioni di euro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/ 8, Sileri: "Entreremo tutti a contatto con Omicron, a febbraio allentamento delle misure"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi