Si inventano una banconota solidale antiCovid, i ragazzi di Monselice vincono 10 mila euro

La banconota realizzata dagli studenti di Monselice

Il concorso era indetto dalla Banca d’Italia. A trionfare è la 2B della media “Zanellato” sul tema: “Il virus dell’egoismo delle società ricche, il vaccino della solidarietà globale”. I soldi saranno investiti sulle attività della scuola

MONSELICE. Inventano una banconota e vincono 10 mila euro. Gli alunni della classe 2B della scuola secondaria di primo grado “Zanellato” di Monselice hanno vinto il primo premio del concorso “Inventiamo una banconota” indetto dalla Banca d’Italia.

L’ottava edizione del prestigioso premio rivolto alle scuole di ogni ordine e grado era quest’anno particolarmente significativa, in quanto dedicata al tema della pandemia da Covid-19. L’obiettivo del concorso era la realizzazione del bozzetto di una banconota immaginaria sul tema “Economia e società: gli insegnamenti della pandemia”.

Gli studenti erano sollecitati a riflettere sulla necessità della cooperazione umana, del vivere civile, della vicinanza e della solidarietà reciproca.

È stata non a caso l’edizione più partecipata del premio, con oltre 750 bozzetti concorrenti, provenienti da tutta Italia e dalle scuole italiane all’estero.

In particolare i ragazzi della 2B, guidati dai docenti Roberta Romano e Alessandro Azzimonti, hanno lavorato sulla traccia “Il virus dell’egoismo delle società ricche, il vaccino della solidarietà globale”, tracciando un itinerario di riflessione che dal mito e dalla storia dell’arte giunge a riconoscere i simboli più efficaci per orientare e ispirare una ripartenza economica e sociale del mondo sconvolto dal virus.

Passata la prima selezione interregionale, e poi la successiva selezione rientrando nella rosa dei tre finalisti nazionali, il bozzetto dei ragazzi della 2B è stato premiato al termine di una brillante presentazione multimediale da una giuria di esperti composta da esponenti del Poligrafico di Stato e del servizio banconote della Banca d’Italia.

La dirigente dell’istituto comprensivo non nasconde la sua soddisfazione, complimentandosi con ragazzi e docenti e felicitandosi del cospicuo premio destinato ad implementare l’offerta didattica dell’istituto. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Metropolis/ 8, Sileri: "Entreremo tutti a contatto con Omicron, a febbraio allentamento delle misure"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi