Contenuto riservato agli abbonati

Cancelli, grate e container. Il grande scempio del Venda

Una panoramica dei ruderi dell'ex monastero

La strada per i ruderi dell’ex monastero degli Olivetani, sui Colli Euganei, è stata chiusa dal privato. Interventi di manutenzione contestati, intervengono Parco e carabinieri del Noe. La Fondazione: «Troppi vandalismi al sito Serviva maggiore controllo»

TEOLONel 1419 il doge di Venezia firma un provvedimento che proibisce i festeggiamenti entro cinquanta passi da quello che ormai è diventato il monastero del Monte Venda.

Sì, perché la devozione che si crea attorno agli eremiti, arrivati tre secoli prima, è tale che sul monte più alto degli Euganei la preghiera lasci il posto alle sagre. Il chiasso è troppo e l’atmosfera sacra del sito è infranta: da qui l’intervento della Serenissima.

Seicento

Video del giorno

Metropolis/94 - Mariupol, Tonacci: "Cosa ne sarà dei combattenti della Azov dopo la resa"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi