Contenuto riservato agli abbonati

Il papà lo trova morto in casa: fulminato da infarto a 45 anni. Dramma a Massanzago

Alessandro Panizzon era dirigente nella storica azienda siderurgica di famiglia. Il dolore dei parenti: «Generoso e altruista»

MASSANZAGO. Un infarto fulmina Alessandro Panizzon, dirigente della Italfer, la storica azienda di famiglia con sede in zona artigianale, molto conosciuta nel settore siderurgico.

Panizzon aveva compiuto 45 anni il 19 novembre scorso e per festeggiarli aveva invitato fuori a pranzo tutta la famiglia. Abitava da solo in una casa vicino alla sede municipale. A trovarlo senza vita, mercoledì verso le 17, è stato il papà Luciano che abita a poca distanza, in via Molino Baglioni.

Video del giorno

Il centrosinistra conquista Verona, i sostenitori di Tommasi cantano Bella Ciao

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi