Contenuto riservato agli abbonati

Geloso e violento con la compagna: 35enne di Albignasego condannato a 2 anni e 7 mesi

La pena inflitta a un 35enne che maltrattava e controllava la convivente: verifiche continue anche sul suo cellulare

ALBIGNASEGO. Prigioniera del compagno. E di un rapporto fatto solo di possesso e gelosia, ben lontano dall’amore. Un rapporto crudele e infernale che ha spinto una trentottenne a chiedere aiuto e a presentare una denuncia nei confronti del compagno 35enne per maltrattamenti in famiglia, aggravati dal fatto di essere stati compiuti anche alla presenza del figlio minore della coppia.

La sentenza

Inchiesta a tempo di record da parte del pm Sergio Dini e sentenza di condanna per l’uomo: 2 anni e 7 mesi di carcere, oltre a un anno di libertà vigilata a pena espiata; dovrà anche pagare una provvisionale di 5 mila euro (un anticipo sul risarcimento) e le spese legali.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/ 8, Sileri: "Entreremo tutti a contatto con Omicron, a febbraio allentamento delle misure"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi