Salta lo stop, schianto all’incrocio Gravi due donne, un bimbo ferito

L’incidente ad Arsego sulla sp del Piovego, illesi i conducenti e un altro passeggero. Mezzi sequestrati



SAN GIORGIO DELLE PERTICHE


Non rispetta lo stop e causa un incidente con tre feriti, di cui due in gravi condizioni. È il bilancio di uno scontro fra due mezzi avvenuto ieri alle 9. 45 sulla strada provinciale 46 del “Piovego”, la via che collega Tavo di Vigodarzere a Villa del Conte tagliando in due Arsego. In ospedale sono finiti W. Y. , 38 enne di origine cinese residente a Curtarolo, moglie del conducente; W. W. , 35 enne di nazionalità cinese, cognata del conducente e sorella di W. Y. , e pure in ospedale il fidanzato di quest’ultima, G. B. M. , 32 anni, di origine spagnola. Miracolosamente illeso un bambino di 4 anni, figlio della coppia di Curtarolo; illesi anche il padre del piccolo, R. C. di 53 anni, di Curtarolo, che era alla guida della Renault Clio. E illeso pure il conducente del furgoncino Iveco, il 56 enne T. F. residente a Vigodarzere. Dei tre feriti la più grave è risultata W. Y. , che è stata elitrasportata all’ospedale di Padova e accolta in codice rosso: la donna ha riportato una profonda ferita alla gamba perdendo molto sangue ed è in prognosi riservata. Grave anche la 35 enne W. W. , portata all’ospedale di Camposampiero in area rossa, non sarebbe in pericolo di vita. Non preoccupano le condizioni del 32 enne spagnolo, che ha riportato diverse contusioni ed è stato portato al pronto soccorso di Camposampiero per controlli. Entrambi i conducenti sono stati sottoposti ai test di legge per la verifica delle condizioni psicofisiche. La dinamica del botto è stata ricostruita dalla polizia locale della Federazione, sul posto con due pattuglie e col vice comandante Filippo Colombara per i rilievi. Al loro arrivo hanno trovato il furgoncino a lato strada in quanto il conducente lo aveva spostato. Gli agenti hanno accertato che la Clio proveniva da via Bosco Arsego e doveva attraversare la provinciale Piovego per proseguire dritto immettendosi in via Fornace. Nell’intraprendere la manovra l’uomo alla guida non ha rispettato lo stop ed è stato centrato lato conducente dal furgoncino in transito sulla strada provinciale con direzione San Giorgio delle Pertiche-Padova, con diritto di precedenza. A soccorrere i feriti due ambulanze e l’elisoccorso arrivato da Padova. Presenti anche i vigili del fuoco di Padova per la messa in sicurezza dei mezzi, che sono stati sequestrati. Dell’incidente è stato informata la Procura. Il conducente della Clio verrà sanzionato per le violazioni al Codice della strada. E nel caso che la moglie superi i 40 giorni di prognosi dovrà essere indagato d’ufficio per lesioni gravi o gravissime. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Funerale Del Vecchio, gli abbracci della famiglia e la partenza della salma tra gli applausi

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi