Contenuto riservato agli abbonati

Videomapping di Natale a Padova, Santa Giustina si illumina con la facciata che non è stata mai realizzata

Le proiezioni natalizie regalano ai padovani un pezzo di storia della città. Acceso anche il Duomo e martedì l’Arcella

PADOVA. Un’ispirazione antica reinterpretata sotto una nuova luce fa brillare le facciate degli edifici storici di Padova. Dopo Palazzo della Ragione, la Torre dell’Orologio e quella degli Anziani, ieri sera i proiettori del videomapping hanno avvolto nel loro fascio colorato Santa Giustina, la Basilica del Duomo e il Palazzo del Monte di Pietà.

Come per le altre animazioni, è stato rispettato il tema di Padova patrimonio Unesco che vede il blu come colore predominante, e la presenza ricorrente di stelle dorate a otto punte, evocativo tributo al soffitto affrescato da Giotto nella Cappella degli Scrovegni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Quirinale, Casellati 'distratta' dal cellulare, Fico è costretto a rallentare lo spoglio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi