Contenuto riservato agli abbonati

Macellaio morto nell’incendio scatenato dal phon, aperta un’inchiesta

Alessandro Paronitti

La tragedia a Curtarolo. Omicidio e danneggiamenti colposi a carico di ignoti i reati ipotizzati: lunedì l’autopsia sul corpo di Alessandro Paronitti

CURTAROLO. Aperta un’inchiesta per l’incendio costato la vita al 37enne Alessandro Paronitti da parte del pm Giorgio Falcone. L’ipotesi di reato è omicidio colposo e danneggiamento colposo a carico di ignoti. Un escamotage per rendere possibile l’autopsia sul corpo della vittima affidata al medico legale Antonello Cirnelli: l’esame è previsto lunedì.

L’obiettivo? Capire come sia spirato l’uomo e in questo modo cercare di avere ulteriori tasselli per ricostruire la dinamica della tragedia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Padova, Collovati ai funerali di Di Marzio: "Ho perso un amico, un maestro di vita"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi