Contenuto riservato agli abbonati

Giornalista e ciclista, addio a Livio Fornasiero, la grande penna del pedale padovano

Livio Fornasiero in una foto recente e da giovane, quando stava per diventare ciclista professionista

Storico cronista sportivo, da giovane aveva sfiorato il professionismo. Viveva a Battaglia Terme ma era nativo di Este. Per anni collaboratore del mattino di Padova

ESTELivio era l’enciclopedia vivente del ciclismo padovano. Dalla sua rubrica “Cicloamatori”, pubblicata per anni nel nostro quotidiano, ha raccontato il mondo delle dueruote con i suoi risultati, le sue storie, i volti dei campioni e soprattutto dei tanti dilettanti che ogni giorno pedalano alla ricerca di un risultato. Senza perdere una gara, senza sbagliare un nome e soprattutto comunicando sempre con grande sincerità l’amore per il ciclismo e per l’informazione.

SFIORATO

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Operazione antidroga e 21 arresti a Padova, il video della polizia sui blitz

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi