Contenuto riservato agli abbonati

Dodici padovani nella nuova Mala: dal ristoratore al consigliere comunale, ecco tutti i nomi

Coinvolti Corradini degli Anzoi e il politico Luca Angelon. Nei guai anche un gallerista in passato accusato di truffa

PADOVA. C’è l’ex gestore di un’osteria di Montegrotto arrestato lo scorso ottobre per droga, il gallerista d’arte truffatore, il consigliere comunale di un comune del Veneziano, il rapinatore di sale giochi e quello di supermercati. Ci sono rapine, ma anche estorsioni, travisamenti, furti, ordigni esplosivi, armi e droga.

Questo è il quadro tutto padovano che emerge dall’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Venezia.

Video del giorno

A Lignano 28 mila fan in delirio per i Maneskin

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi