Contenuto riservato agli abbonati

Covid, per i non vaccinati rischio contagio nell’Usl Euganea 4 volte superiore

Il direttore generale Paolo Fortuna non ha dubbi: «I numeri sono chiari, chi non lo ha fatto prenoti la sua dose»

PADOVA. Per mettere al bando le opinioni e vere o presunte competenze, non resta che affidarsi ai numeri, che la vecchia cara matematica non mente mai. Dati alla mano risulta che le persone non vaccinate hanno 4,3 volte in più il rischio di contagiarsi rispetto a quelle vaccinate.

L’Usl 6 Euganea ha elaborato un grafico che mette nero su bianco i fatti, analizzando i contagi che sono stati registrati nella provincia di Padova tra il 18 ottobre e il 24 novembre.

Nello

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Padova, Collovati ai funerali di Di Marzio: "Ho perso un amico, un maestro di vita"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi