Contenuto riservato agli abbonati

Tutto il volontariato padovano al lavoro per il Natale. «Nessuno resterà senza una sorpresa»

Volontari al lavoro per preparare i pacchi di Natale

Il Csv lancia i cofanetti colorati per sostenere le associazioni. Nelle case di riposo si raccolgono letterine. Tornano le Scatole

PADOVA. Elfi in incognita, Nasi Rossi o Nipoti di Babbo Natale, volontari di lungo corso o novizi pronti a misurarsi con la solidarietà. C’è un esercito del bene che si è già messo in moto per scaldare il cuore a chi per Natale desidera soltanto un po’ di attenzione, un gesto semplice che scalda il cuore.

IL VOLONTARIATO COME REGALO

Il Centro servizi volontariato ha lanciato in questi giorni, con un video che vede Babbo Natale impegnato al fianco di alcune realtà solidali di Padova, il cofanetto “Va buono” che permette di regalare un’esperienza di volontariato di cinque giorni e al tempo stesso di sostenere un’associazione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Figliuolo: "Arrivati al plateau della curva Omicron. Continuando così, ne usciamo"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi