Padova. Residence, ristorante e bar panoramico: così cambierà piazzale Boschetti

Firmato l’accordo di permuta tra le aree edificabili al Parco Iris (che potrà essere allargato) e le due palazzine liberty di piazzale Boschetti che saranno riqualificate

PADOVA. Un grande residence all'interno delle palazzine liberty di piazzale Boschetti: è quanto emerge dalla firma dell'accordo di scambio Iris-Boschetti. L'intesa tra l'amministrazione e i privati della Liberty Srl è stato siglato a Palazzo Moroni dal sindaco Sergio Giordani e l'amministratore unico Fabio Callegarin. L'accordo prevede le scambio di aree tra Comune e privati, che hanno rinunciato a costruire villette al Parco Iris come da precedenti accordi risalenti a 12 anni fa. Le cederanno per ottenere in cambio la proprietà delle due palazzine liberty, dove realizzeranno un residence di carattere ricettivo complementare.

"Stiamo valutando varie proposte - spiega Callegarin - ma in ogni caso andremo a riempire un vuoto urbano e lo renderemo attrattivo”. “Ci abbiamo messo un po' di tempo, ma questo è un accordo storico e che riguarda tutta l'area a nord della stazione. Insieme al parco Tito Livio cambierà completamente il volto della zona,  aggiunge il sindaco Giordani. Il parco sarà pronto in primavera, mentre per l'operazione dei privati sarà tutto concluso entro il 2024.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

"I pusher mi hanno minacciato di accoltellarmi": il racconto del barista di via Matteotti

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi