Acceso l’albero tra canti e luminarie. A Padova è arrivato l’Avvento

Il grande albero di Natale di fronte a Palazzo Moroni si è illuminato tra gli applausi della gente e gli occhi sgranati dei bambini

PADOVA. Occhi sgranati, nasi all’insù e sorrisi coperti dalla mascherina: alle 18 in punto, con l’accensione dell’imponente albero che da alcuni giorni svetta di fronte ai cancelli di Palazzo Moroni, la magia del Natale ha avvolto in un istante il centro storico patavino e scaldato i cuori dei suoi abitanti.

Stesso posto, stessa ora anche per il “via alle spese” per i saldi del Black Friday. Molti i cittadini riversatisi nelle vie del centro storico per non perdersi questa sfida all’acquisto più conveniente.

Padova: ecco l'accensione dell'albero di Natale davanti al municipio

Se però la notizia degli sconti è sembrata arrivare forte e chiara a tutti, quella dell’ordinanza relativa all’obbligo di indossare i dispositivi di protezione anche all’aperto nel centro storico (entrata in vigore proprio questa mattina), è sfuggita a più di qualcuno che però, dopo essere stato prontamente informato dagli zelanti street tutor, ha provveduto subito a posizionarla sul viso.

Dopo il coinvolgente spettacolo del coro gospel Casanova Venice Ensable, a scandire il conto alla rovescia dal palco allestito per l’occasione sono stati il sindaco Sergio Giordani, l’assessore al commercio Antonio Bressa, Patrizio Bertin presidente di Ascom, Filippo Bernardi di Appe e Nicola Rossi presidente di Confesercenti.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

A Gardaland apre Jumanji la nuova attrazione che fa l'occhio all'archeologia. L'anteprima

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi