Piazza Mazzini cambia volto, ecco il progetto per rilanciarla

L’iniziativa rientra nel piano di recupero delle zone degradate di Padova

PADOVA. Piazza Mazzini avrà un nuovo volto entro la prossima estate. Una delle aree storiche della città, finita negli anni  nel degrado e nell'abbandono, sarà completamente riqualificata. Il progetto è stato presentato dall’assessore Andrea Micalizzi, insieme ai cittadini, questa mattina sabato 20 novembre, direttamente nella piazza.

C'è stato un lungo percorso in questi ultimi mesi che l'amministrazione ha voluto condividere con i residenti, per arrivare ad un progetto che soddisfacesse soprattutto loro. E infatti proprio chi abita nella zona alla fine è diventato protagonista del piano di rilancio, che vedrà una nuova pavimentazione, più verde, una grande fontana e anche l'allargamento della piazza fino al monumento dedicato ai caduti.

Questo quindi comporterà anche dei piccoli cambiamenti di viabilità, una nuova rotondina all'altezza dell'istituto Gramsci e il senso unico su entrambe le vie d'accesso alla piazza.

Un progetto da mezzo milione di euro, che però sarà solo il primo stralcio di uno più ambizioso che riguarda anche piazzetta Petrarca e l'intera area attorno alla piazza.

Video del giorno

Quirinale, ecco cosa diceva Elisabetta Casellati nel 2011 su Berlusconi e il caso Ruby

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi