Contenuto riservato agli abbonati

Casello dell’A13 Monselice-Pozzonovo: il cantiere aprirà solo nel 2023

Progettazione in ritardo a causa del Covid e dei rilievi del Ministero dei Trasporti. La sindaca Bedin: «Costi aumentati di 5 milioni ma se li accollerà l’Aspiag»

MONSELICE. Emergenza sanitaria, modifiche ed integrazioni ai progetti definitivi ed esecutivi: ecco perché l’avvio del cantiere per il secondo casello autostradale di Monselice-Pozzonovo sull’autostrada A13 Padova-Bologna è posticipata al 2023. Si prospettano ancora tempi lunghi per la costruzione dell’infrastruttura che sorgerà a ridosso della frazione di San Bortolo, ai confini con il comune di Pozzonovo.

IL CASELLO PER AGRILOGIC

La struttura è stata realizzata su richiesta di Agrologic Aspiag per rispondere alle esigenze del nuovo centro di produzione e movimentazione di merci deperibili, in modo da spostare il traffico pesante e quello diretto verso la zona industriale fuori dalle strade del centro.

Video del giorno

Bambino scomparso a Tambre: ecco il momento del salvataggio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi