Coppa, il Padova batte l’Entella e vola ai quarti

Chiricò ai supplementari garantisce il gol che permette ai biancoscudati di sbarazzarsi dei liguri in campo con ben sette under 23

PADOVA. I biancoscudati superano la Virtus Entella ai supplementari, vincendo 2-1 grazie al gol decisivo di Mino Chiricò e al prossimo turno affronteranno il Piacenza mercoledì 24 novembre. Un successo meritato che conferma la bontà dell’intera rosa a disposizione di Pavanel, sebbene, come spesso accade, a risolverla siano sempre gli stessi.

 Il tecnico, come previsto, cambia nove undicesimi della formazione titolare scesa in campo domenica. Gli unici superstiti sono Curcio (presenza obbligata per il forfait di Gasbarro) e Saber, costretto agli straordinari a centrocampo. Ma è una mossa che funziona almeno nel primo tempo.

Di fronte a loro trovano un’ Entella che sfrutta l’occasione di Coppa per lanciare una nidiata di ragazzini: ben sette under 23.

Nel primo tempo il Padova ci prova ma nella ripresa al 17’ passa l’Entella: Alesso sfonda sulla destra e mette in mezzo dove Capello insacca.

Ma 30 secondi dopo il Padova pareggia: Saber batte il calcio d’avvio, appoggia dietro per Busellato che serve Settembrini che  imbuca per Bifulco che segna di sinistro.

Entrano Chiricò e Ronaldo ma si va ai supplementari: Allo scadere del primo tempo supplementare Chiricò si accentra e di sinistro dal limite insacca all’incrocio opposto per il gol decisivo. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Mapelli, rettrice dell'università di Padova: ecco i due nostri progettti in area Piovego

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi