Contenuto riservato agli abbonati

Padova, sei pensioni su dieci sotto i mille euro: la media padovana è di 892 lordi

Lo rileva uno studio di Spi Cgil. La situazione migliore a Baone (1.120,83), la peggiore a Megliadino San Vitale (777,20)

PADOVA. Tra Baone e Casale di Scodosia ci sono appena ventun chilometri di distanza. In tasca, però, i pensionati del secondo Comune si ritrovano a fine mese 343,63 euro in meno rispetto a quelli del primo. Nel borgo collinare, infatti, si percepisce la più alta pensione media di tutta la provincia – 1.120,83 euro lordi – mentre nel Comune della Bassa padovana arriva l’assegno più povero, appena 777,20 euro.

Video del giorno

Bibione, estrae la pistola e esplode tre colpi: ecco il luogo della sparatoria

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi