Contenuto riservato agli abbonati

Padova. Addio a Salvatore Livorno, una vita tra sindacati e denunce civili

Morto a soli 52 anni il sindacalista che dopo vent’anni in Cgil era passato alla Uil per occuparsi di funzione pubblica

PADOVA. Si è spento a soli 52 anni Salvatore Livorno, noto sindacalista della Uil che però ha militato per molti anni anche nella Cgil. Negli ultimi anni, per il terzo sindacato della “triplice” si occupava della competenza sui lavoratori dello Stato, degli enti locali e della sanità.

La storia sindacale di Livorno è molto lunga. Vent’anni fa, dopo aver vinto un concorso bandito dal ministero dell’Interno, Livorno diventa dipendente della Polstrada.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche per l'informazione"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi