Cittadinanza a Bolsonaro stasera le proteste arrivano in Consiglio

ANGUILLARA veneta

Domenica di mobilitazione per il fronte del no alla cittadinanza onoraria al presidente del Brasile Jair Bolsonaro. Ieri i consiglieri di opposizione di “Vivere Anguillara Insieme” con esponenti di Pd, Anpi, Cgil, Rifondazione Comunista e altre forze democratiche hanno allestito un presidio in piazza per raccogliere firme a sostegno della petizione con cui viene chiesto il ritiro della delibera sulla cittadinanza, della quale si discuterà stasera in consiglio comunale, a partire dalle 18. Alcuni volontari hanno distribuito volantini per sostenere l’iniziativa con la partecipazione al consiglio comunale, che si annuncia movimentato. «Chi ha solo pensato una simile iniziativa si assumerà la responsabilità di aver gettato nel ridicolo il nostro paese. Non basta avere il bisnonno originario di Anguillara per meritare la cittadinanza» sottolineano i promotori «questo riconoscimento va attribuito per meriti civili e culturali, e questo il caso. Bolsonaro deve rispondere alle accuse di omicidio colposo nei confronti della popolazione in tempo di pandemia e ha sempre dimostrato mancanza di rispetto per le persone e l’ambiente, oltre a essere l’artefice di scelte che hanno riportato disperazione e fame in Brasile. Se vuole venire a scoprire le sue origini faccia pure, magari non a nostre spese». Il riferimento è ai 9 mila euro che il Comune ha stanziato per il ricevimento di una non meglio precisata “delegazione straniera” il prossimo primo novembre. Contro la cittadinanza onoraria si schiera anche “Il Veneto che vogliamo”: «Ci auguriamo che oggi il consiglio comunale ascolti le tante voci contrarie». —




2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cremonini canta a sorpresa all’Armani hotel dopo la Prima della Scala

Mousse alla nocciola e cioccolato, clementina e cardamomo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi