Contenuto riservato agli abbonati

Resti umani ai piedi del Mastio di Monselice: archeologi al lavoro sul Colle

Gli scavi, ripartiti a ottobre, stanno portando alla luce molti reperti e particolarità Dalla terra è emersa anche una chiesa altomedievale, che sarà oggetto di studi

MONSELICE. Una chiesa altomedievale dedicata a Santa Giustina con muri alti e spessi, un cimitero adiacente con scheletri di giovani ed adulti. Gli archeologi dell’Università di Padova, guidati dalla professoressa Alexandra Chavarria Arnau, stanno riportando alla luce i misteri che si celano ai piedi del Mastio Federiciano del Colle della Rocca.

SOPRALLUOGO PARTECIPATO

Ieri mattina una delegazione di curiosi e giornalisti, accompagnati dalle guide turistiche del complesso monumentale Rocca di Monselice, hanno potuto conoscere dal vivo le attività di ricerca che si stanno svolgendo sulla sommità del colle monselicense.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi