Contenuto riservato agli abbonati

Scene da Farwest al parco: giovane ubriaco con la scacciacani terrorizza i passanti

Nei guai un diciannovenne della Bassa padovana: in tasca aveva la riproduzione di una Beretta modello 92/FS, priva di tappo rosso e per questo del tutto simile ad una vera pistola. La scacciacani è stata posta sotto sequestro e il giovane di Masi, incensurato, è stato denunciato a piede libero per il reato di "porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere”

MASI. Per un’ora e mezza ha seminato il panico in un parco pubblico puntando una pistola contro i passanti. Protagonista della serata di follia a Badia Polesine un 19enne di Masi che in preda all’alcol ha gettato scompiglio in centro.

Tutto è iniziato con numerose richieste di intervento giunte mercoledì sera ai carabinieri di Rovigo e alla polizia locale di Badia Polesine: diverse persone avevano riferito, allarmate, della presenza di un giovane armato nel parco Munari di Badia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi