Il generale Figliuolo a Padova: da novembre insieme terza dose e vaccino contro l’influenza

Il commissario straordinario per l’emergenza Covid: l’Italia ai primissimi posti a livello mondiale per somministrazioni 

PADOVA. A novembre si parte con la somministrazione della terza dose insieme al vaccino per l’influenza. Lo ha annunciato il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid,  a Padova per ricevere il sigillo della città.

«Siamo a 43 milioni di vaccinati, vicini all’81%», ha detto all’uscita dell’ospedale militare e prima di raggiungere Palazzo della Ragione, «Si può fare sempre meglio e di più, noi continuiamo. Possiamo arrivare al 90%  e possiamo porre l’Italia ai primissimi posti a livello mondiale. L’aver mantenuto delle cautele, a differenza di altri Paesi, ci aiuta. Questo insieme a un piano vaccinale che sta andando molto bene».

Sulle terze dosi: «Dai primi di novembre parte la campagna con  vaccino contro l’influenza e terza dose insieme». 

Padova, il generale Figliuolo riceve il sigillo della città

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cherchi: ex della Mala del Brenta invecchiati ma ancora molto pericolosi

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi