Contenuto riservato agli abbonati

Stretta sui cortei No pass a Padova, blindate le sedi di istituzioni e Cgil

La manifestazione No Green pass in corso del Popolo a Padova il 2 ottobre scorso

Prime misure sulle manifestazioni di sabato e vigilanza costante in via Longhin dopo la comparsa delle scritte minacciose

PADOVA. Stretta sulle manifestazioni No Green pass che da 11 sabati vanno in scena in città, con blindatura delle sedi istituzionali. Ma non basta: la sede della Cgil di via Longhin sarà sottoposta a costante vigilanza dopo le scritte di minaccia comparse la scorsa settimana sui muri della sede. La decisione è scattata dopo i fatti di Roma, con l’assalto dei manifestanti di estrema destra alla sede della Camera del Lavoro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi