Scritta No vax sull’asfalto: vandalismo alla casa di riposo di Montagnana

La scritta no-vax comparsa su via Ospedale

Il presidente: «Perplesso e preoccupato davanti a questo gesto. Come medico ritengo che i principi della scienza siano sacra. Pronti a tutelare i nostri ospiti con la terza dose»

MONTAGNANA. «I vaccini uccidono», questa la scritta comparsa lunedì 11 ottobre sull’asfalto di via Ospedale, strada che porta alla casa di riposo di Montagnana.

Non si conoscono gli autori del gesto vandalico, ma la motivazione pare chiara: protestare contro l’obbligo del Green pass. Sotto la scritta, infatti, è riportato anche il riferimento al secondo comma dell’articolo 32 della Costituzione, che recita: “Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può violare in nessun caso i limiti imposti dal rispetto della persona umana”.

«Sono esterrefatto dall’episodio» dichiara il presidente della casa di riposo, Lamberto Padovan «Un simile evento mi lascia perplesso e preoccupato sia come presidente ma anche come medico. Per me i principi della scienza sono sacri».

Mai prima d’ora sono capitati simili casi di vandalismo nei confronti della casa di riposo: si tratta infatti del primo episodio da quando è iniziata la pandemia.

Nell’istituto montagnanese tutti gli ospiti e la gran parte del personale è vaccinata. «Grazie ai vaccini abbiamo ottenuto buonissimi risultati per la salvaguardia della salute di ospiti e lavoratori» aggiunge Padovan «In tempi di Covid abbiamo applicato una rigorosa protezione con tutto quello che ci è stato possibile fare e attualmente siamo esenti da contagi. Ora procederemo anche con la terza dose».

La scritta, realizzata con una bomboletta di vernice rossa, è stata rimossa già dalla giornata di lunedì perché ritenuta poco decorosa per chi fa visita agli ospiti della casa. Sempre in mattinata è avvenuto il controllo dei carabinieri.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

I sindaci della Bassa Padovana chiedono che Schiavonia non diventi Covid Hospital

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi