Contenuto riservato agli abbonati

Oughourlian, patron del Padova: «Andremo in serie B, io non mollo»

L’ad Alessandra Bianchi, il proprietario del Padova Joseph Oughourlian, il direttore sportivo Sean Sogliano e il presidente Daniele Boscolo Meneguolo fotografati al campo sportivo della Guizza dove il franco-armeno ha incontrato la squadra

Il 49enne finanziere franco-armeno è giunto da Londra e ha tenuto una conferenza stampa all’Euganeo. Poi ha incontrato i giocatori

PADOVA. Non ci pensa proprio, l’idea di lasciare non gli frulla nel cervello, neanche se, per il terzo campionato di fila, si dovesse malauguratamente mancare ancora la Serie B.

A 22 mesi dall’ultima “visita” a Padova e al suo Padova – è azionista di maggioranza con il 96% delle azioni, il restante 4% è diviso tra i due soci locali Luca Destro (3%) e Giampaolo Salot (1%) – Joseph Oughourlian riannoda i fili con una piazza in cui, confessa, “mi trovo bene”, sebbene un fastidioso problema ad un orecchio che gli ha impedito a lungo di spostarsi in aereo da Londra, dove vive con la famiglia, e la pandemia causata dal Covid lo abbiano tenuto lontano dal terzo club di proprietà,...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi