Contenuto riservato agli abbonati

Padova, in frantumi i vetri di altre quattro auto: raid vandalico anche in piazza Capitaniato

La denuncia dei residenti dopo il caso al duomo: «C’era sangue a terra, evidentemente l’autore si è ferito»

PADOVA. Il finestrino dell’auto rotto con un pugno, il bigliettino lasciato sul parabrezza da una ragazza che sarebbe stata aggredita da chi poco prima aveva spaccato il vetro, la riflessione amara del proprietario della Mercedes danneggiata. Alessandra Pisani, residente delle piazze, quando ieri mattina ha letto ciò che è accaduto la notte tra venerdì e sabato nel parcheggio dietro al duomo ha avuto un sussulto.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi