Danneggiata una decina di veicoli mentre la Justinense gioca in Coppa

Brutta sorpresa per la Justinense. Mercoledì sera, mentre la squadra giocava in Coppa, qualcuno ha danneggiato una decina di auto di giocatori, dirigenti e ospiti lasciate lungo via Trieste. Il parcheggio dell’impianto sportivo era saturo e gli ultimi arrivati avevano messo i loro veicoli sui due lati della via. Poco prima di mezzanotte la chiamata ai carabinieri per denunciare il fatto. «Per noi è un atto teppistico, hanno rigato una serie di macchine parcheggiate in strada, solo una s’è salvata» dichiara il presidente Giuseppe Verzotto «Se qualcuno sa qualcosa si faccia avanti». Le rigature sulle fiancate lasciano però qualche dubbio che possa essere stata una manovra errata. Fra le vittime Martina Verzotto, che auspica vengano installate videocamere di sorveglianza. Il danno totale è di migliaia di euro, verrà risarcito chi è coperto da un’assicurazione specifica previa denuncia.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cherchi: ex della Mala del Brenta invecchiati ma ancora molto pericolosi

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi