Contenuto riservato agli abbonati

«Samira è stata uccisa in casa». Il suo corpo fatto sparire di notte

La ricostruzione del delitto di Stanghella. Depositate le motivazioni dell’ergastolo a Mohamed Barbri: il 21 ottobre 2019 ammazzò la moglie

STANGHELLA. Samira El Attar è stata uccisa all’interno della sua abitazione, la bifamiliare di via Statale a Stanghella. Il marito Mohamed Barbri l’ha uccisa tra le 10 e le 12.15 del 21 ottobre 2019. Proprio un quarto d’ora dopo mezzogiorno, il cellulare della donna si è spento per sempre. In quell’arco di tempo, il coniuge omicida era sicuramente in casa con lei.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi