Contenuto riservato agli abbonati

«Motocross mai autorizzato»: l’Ente Parco dei Colli avvisa la Forestale

Polemica a Montegrotto. Il presidente Masin: «L’ho scoperto sui giornali, sarà quasi scontata la sanzione». Contin (Movida): «Non sapevo servisse il permesso, ho solo avvisato il Comune»

MONTEGROTTO TERME. L’evento di motocross, svoltosi nel fine settimana ai piedi del colle di Villa Draghi, non è stato autorizzato dall’Ente regionale del Parco Colli. A dirlo è il presidente del Parco, il sindaco di Galzignano Riccardo Masin, che sottolinea come per la due giorni messa in piedi nell’area privata della Movida da Federico Chicco Contin non sia arrivato alcun documento agli uffici dell’Ente.

«Non

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Strage Salvemini, 31 anni dopo: il corteo dei mille studenti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi