Contenuto riservato agli abbonati

Raid nel condominio alla Guizza: ladra arrestata e poi scarcerata

Per la 25enne obbligo di dimora a Piacenza d’Adige, il complice di 14 anni trasferito in comunità. 

PADOVA. Beccati con le mani nel sacco. Anzi, con un borsone Vuitton taroccato, caricato in spalla e pieno zeppo dei gioielli appena razziati in un appartamento del quartiere Giuizza al secondo piano in via Muzio. Lei, Marina Dragutinovic, classe 1996, viene arrestata; lui, nato nel 2007 e appena 14enne, è denunciato alla procura minorile e trasferito in una comunità.

Ladra scarcerata

Accade venerdì nella tarda mattinata.

Video del giorno

Camera ardente di Del Vecchio, carezze e baci degli operai

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi