Strade off-limits e divieti, la mappa della Padova Marathon

Domenica dalle 7.30 le prime chiusure lungo il percorso. Alle 13 la circolazione torna regolare. Su tutta la linea del tram ci sarà allestito il servizio sostitutivo con autobus

Tram sospeso dalle 6 di mattina fino alle 15 con corse sostitutive, modificato il percorso di diverse linee di autobus e centro storico chiuso al traffico. Sono alcune delle misure previste per l’appuntamento di domenica con la Maratona di Padova. Ovviamente, per permettere agli atleti di partecipare al meglio l’amministrazione chiuderà alle auto tutte le vie coinvolte.

Come annunciato non ci sarà la classica maratona, vale a dire la gara di 42 chilometri. Impossibile riuscire ad allestirla in maniera adeguata con le restrizioni in vigore. Ma dopo il rinvio dello scorso anno, quando si corse solo la virtual race, la Padova Marathon riparte senza il percorso principe ma con un grande ritorno, quello della stracittadina di 5 chilometri. A fianco delle due gare competitive (la mezza maratona e la 10 chilometri), sarà infatti riproposta la corsa aperta anche ai runner amatoriali e pronta a districarsi in uno scenario suggestivo.

Dalle 7.30 alle 12.30 non si potrà circolare in queste vie: via Romana Aponense, via Armistizio, via Vittorio Veneto, tratto compreso tra via Armistizio e ponte Isonzo, ponte Isonzo, via Isonzo, via Goito, via Cernaia, piazzale San Giovanni, via Euganea, ponte San Giovanni delle Navi, via Del Vescovado, via Vandelli, piazza Duomo, via Monte di Pietà, piazza Dei Signori, via San Clemente, piazza Dei Frutti, via Oberdan, via Otto Febbraio, via San Francesco, via e piazza Del Santo, via Beato Luca Belludi, Prato della Valle. Dalla mezzanotte di domenica alle 15 in queste vie ci sarà anche il divieto di sosta.

Dalle 9 alle 13, in riferimento alla corsa da 10 chilometri, saranno chiuse al traffico queste vie: via Cavazzana, via Ferrari, via Sanmicheli, via Marghera, S. Croce, via S. Maria in Vanzo, via Dimesse, via Acquette, via Memmo, via del Seminario, via XX Settembre, piazza Castello, via S. Tomaso, ponte S. Agostino, riviera Paleocapa, via Carducci, via 58° Fanteria, vicolo Cigolo, corso Vittorio Emanuele Secondo, tratto compreso fra Prato della Valle e via Diaz. Contestualmente ci sarà la chiusura temporanea dell’anello pattinabile di Prato della Valle, dalle 6 di mattina alle 24 e la sospensione temporanea del parcheggio riservato al Comando Carabinieri in Prato della Valle.

Su tutta la linea del tram, fino al termine della manifestazione, ci sarà il servizio sostitutivo con autobus lungo il percorso capolinea Sud, via Guizza, Lungargine Bassanello, via D’Acquapendente, via Manzoni, via Gattamelata, Ospedale, Stazione FS, sino a Capolinea Nord. Verranno inoltre istituite due nuove fermate provvisorie in andata e ritorno di fronte all’Istituto Marconi in via Manzoni.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi