Contenuto riservato agli abbonati

Addio a Bepi Zielo, storico libraio del Portello ed editore illuminato

Partito da Este, dalla libreria di via Negri, negli anni Novanta ha fondato Il Libraccio. Grazie a lui hanno visto la luce decine di volumi sulla storia euganea e veneta

PADOVA. Un’istituzione prima per generazioni di atestini, poi per i tanti studenti universitari che sono entrati nella sua libreria al Portello. Domenica sera è mancato Giuseppe Zielo, libraio ed editore illuminato, storico titolare de Il Libraccio. Aveva 84 anni. 

Zielo ha cominciato la sua attività a Este, in via Guido Negri: la libreria editrice Zielo ha aperto negli anni ’60 ed è stata una delle prime in Italia ad occuparsi commercialmente del libro scolastico usato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Strage Salvemini, 31 anni dopo: il corteo dei mille studenti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi