Sbanda con l’auto e finisce nel fossato Ferito un 48enne

LOREGGIA

Perde il controllo della Fiat 500 e finisce nel fossato: ferito gravemente un 48 enne di Castelfranco. L’incidente stradale è accaduto alle 2.10 di ieri in via Pila. C.D., il conducente dell’utilitaria, nell’affrontare il curvone secco a 90 gradi, è sbandato, finendo nel fosso di sinistra dopo aver tagliato la carreggiata. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Cittadella con i colleghi volontari di Borgoricco, che hanno messo in sicurezza il veicolo ed estratto il 48 enne rimasto incastrato nell’abitacolo. L’uomo è stato preso in cura dal personale del Suem per essere stabilizzato e poi trasportato all’ospedale di Camposampiero. Le operazioni di soccorso dei pompieri sono terminate dopo circa un'ora.


Le condizioni del trevigiano sono risultate abbastanza gravi per il colpo riportato all’altezza del torace, per cui è stato sottoposto ad alcune visite specialistiche. Non si hanno dati sulla prognosi, ma ieri l'uomo era ancora trattenuto al Pietro Cosma per ulteriori controlli. Le cause dell’incidente sono al vaglio dei carabinieri di Piombino Dese, che lo hanno rilevato. Per le verifiche di legge sullo stato psicofisico di chi si mette alla guida di un mezzo, C.D. è stato sottoposto agli esami alcolemici e tossicologici. —

G.A.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Mapelli, rettrice dell'università di Padova: ecco i due nostri progettti in area Piovego

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi